STORIE DA NUOTATORI: Da nulla al 7 Colli in 18 mesi!

Questa è la breve storia di Anna una giovane nuotatrice di Verona che nel 2014 decideva di cambiare sodalizio sportivo per approdare alla corte della Leosport non immaginando che, tante volte dietro la paura di un grande cambiamento, si nasconde la svolta!
A raccontarcela è suo padre.

Questa è una bella “storia” di sport vissuta attraverso gli occhi di un papà. 
La racconto nella speranza che possa essere di aiuto per chi non ci crede più, per chi sente che i forti, sono sempre gli altri.

Il primo anno, il 2015, fu un anno così così, di ambientamento. Niente tempi, nemmeno per le eliminatorie dei campionati regionali.
Ma il 2016 fu un anno pazzesco!!! 
In 6 mesi il miglior tempo di ammissione Juniores 1  ai Criteria di Riccione.
Forse quel giorno, fu una sorpresa anche per l’allenatore visto come se la rideva di gusto con il cronometro in mano. 
Nemmeno il tempo di capire cosa stesse succedendo, che una fitta alla spalla spense ogni entusiasmo.  
Stagione estiva saltata, 5 mesi di stop ed il timore di dover attaccare gli occhialini al chiodo.
Invece, nel 2017 ancora 5 centesimi dal bronzo ai criteria. 
Un sabato di fine marzo mi chiamò dopo l’allenamento del mattino, per dirmi che avrebbe partecipato ai Campionati Italiani assoluti e, proprio a Riccione, arrivò anche il tempo per il Settecolli!
Ce la portavo da esordiente a vedere i campioni!!!A raccontarlo oggi sembra impossibile…
Tutto cambiò in una stagione, un anno indimenticabile, dal nulla al 7Colli in 18 mesi!

Alessandro Amato

Se anche tu vuoi raccontare la tua storia scrivi a: swimmingchannel@hotmail.it

Corrado Sorrentino

Swich Founder

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: