Edoardo Stochino: Bronzo fantastico a Berlino!

imageQuando se ne riconosce il sacrificio la gioia diventa incontenibile!
Edoardo Stochino oggi nella 25 km ha conquistato un bronzo bellissimo, fatto di sacrifio, chilometri, rinunce, allenamenti, speranze!
Dopo i campionati di Bracciano c’era la concreta possibilità che il commissario tecnico Giuliani gli desse fiducia nonostante fosse terzo nella classifica, il regolamento dava una chance a discrezione del responsabile della nazionale che ha scelto molto bene!
Scelta ripagata da questa medaglia ottenuta in modo molto intelligente, tatticamente eseguita bene, sempre nel gruppo che si giocava la terza medaglia a disposizione visto che il francese Reymond e il russo Drattcev già prima di metà gara si sono dati alla fuga.
Edoardo è rimasto li in mezzo, con calma, sempre in corsa ma senza dare troppo nell’occhio, fino all’ultimo giro di boa, consapevole che allo sprint avrebbe potuto perdere ha provato a staccare un po’ prima per poi resistere all’attacco del beniamino di casa Waschburger che all’ultima boa aveva girato terzo mentre Edoardo era sesto, un finale di gara intenso, combattuto, vissuto fino alla fine mantenendo la concentrazione sul l’obiettivo che oggi più che mai era raggiungibile!
E così è stato! Edoardo ha ben ripagato i suoi sacrifici, le sue fatiche e le scelte del CT Giuliani che gli ha dato fiducia!
Stanco e soddisfatto ha commentato così la sua gara:
“Gara dura, mi ha sorpreso la fuga del francese e del russo e allora ho deciso di giocare d’esperienza e aspettare gli ultimi 1000 x attaccare, sono al settimo cielo!”
Adesso è tempo di godersi questa medaglia! Bravo Edo!

Corrado Sorrentino

Swich Founder

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: